• Luca Riccardo

Come trasformare un soggiorno e renderlo più moderno con poche modifiche: il progetto.

Aggiornato il: gen 1


Questa settimana nel mio post ti descriverò un progetto che ho realizzato secondo me molto interessante, perché con poche modifiche un soggiorno ha cambiato totalmente faccia (almeno virtualmente, perché essendo una consulenza on line distante non l'ho visto ancora realizzato!).

Un signore della zona di Milano mi aveva scritto chiedendomi una soluzione per rendere più moderno il suo soggiorno dandomi carta bianca su tutto (diciamocelo...un sogno per tutti gli interior designer!).

Il locale allo stato di fatto si presentava come nelle foto.

Mi chiedeva inoltre una soluzione per chiudere il vano scale per evitare le dispersioni di calore.

Le cose che il cliente non voleva cambiare erano: il pavimento, i serramenti e le porte, e il ribassamento a soffitto. A conti fatti dovevo quindi aiutarlo usando solo l'arredamento e le tinte alle pareti, il tutto reso più complicato dalla presenza di un camino nel bel mezzo del locale.

Ma vediamo come ho proceduto.

Per prima cosa ho studiato la disposizione del locale (in pianta il locale in questione è dove si vedono la S e la P) e ho optato per la zona relax in S, e la zona pranzo in P. Se ti stai chiedendo perché eccoti la risposta: la zona S era quella più ampia, che si prestava di più ad accogliere un grande divano, che rimaneva rivolto alla tv che io avevo deciso di lasciare dove era e al camino (io sono dell'idea che se si ha un camino o una stufa vale la pena godersi il calore e il colore del fuoco dal divano in momenti di relax, ma mi sa che molti la pensano così!). La zona P invece era perfetta per il tavolo, sia per dimensioni, ma anche perché vicina ad una luminosissima porta finestra. Rimaneva l'incognita di come sfruttare la zona vicino alla porta di K (la cucina) essendo in un punto particolare e dalle dimensioni troppo piccole per un tavolo o un divano e troppo grande per metterci qualcosa di piccolo tipo una console, così ho pensato ad una zona pc e zona lettura, che al cliente è piaciuta molto.

Vista la disposizione analizziamo il resto delle scelte.

Per la zona S ho pensato ad un mobile a parete di tendenza a uso libreria/contenitore, largo 300 cm e alto 220 cm circa, con colori di struttura chiari come il frassino bianco laccato a poro aperto, in contrasto con la parete grigio chiaro. I frontali sono laccati lucido verde oliva e grigio scuro.

Il divano è con la chaise longue ed è largo 280 cm x160cm, la mia proposta è di un divano rialzato con tessuto antimacchia grigio perla, sul mercato

comunque ci sono diversi modelli con le stesse misure. Il tappeto è sempre grigio in tonalità più scura del divano per fare contrasto.

La zona tv l'ho lasciata dov'era con la sola aggiunta di 2 mensole in cartongesso. Visto che il camino era difficile da nascondere (molto difficile direi!) ho deciso di fare l'esatto contrario, l'ho messo in risalto con un grigio scuro .

Cosa ne pensi di questa decisione? Mi piacerebbe sapere anche il tuo parere, se ti va metti un commento in fondo alla pagina, e se ti è piaciuta magari anche un "mi piace".

Ti ringrazio anticipatamente per questo.

La zona pranzo è caratterizzata da un tavolo in cristallo trasparente allungabile con struttura in acciaio con 6 sedie in ecopelle (il tavolo per 6 era stato richiesto dal cliente), arricchito da un lampadario a "bolle". Una madia da 216 cm sospesa, con gli stessi colori bianco e grigio dell'altro mobile completano il tutto.

Infine c'è la zona pc con l'angolo lettura. Per questa ho fatto tre versioni con altrettante idee. Per chiudere il vano scale ho usato materiali come vetro e cartongesso, di vetro anche la porta.

Riassumiamo cosa ho fatto per cambiare faccia a questo ambiente: nuova disposizione di mobili con nuovi mobili, vano scale chiuso con porta in vetro, nuova tinta alle pareti, ovvero zona S e parete dietro la poltrona da "lettura" grigio chiaro, camino e parti tondeggianti grigio scuro, il resto bianco.

Pareti grigio chiaro, quindi, grigio scuro e bianche, colori che si sono rivelati bene azzeccati con il pavimento e i serramenti, e mobili in legno e laccati (con gli stessi colori bianco e grigio con l'aggiunta di un po' di verde oliva per non spegnere troppo l'ambiente). Ti do una dritta, volendo gli stessi mobili si potrebbero fare in melaminico per abbattere i costi e riuscire veramente con poco a cambiare faccia a un soggiorno. Poche modifiche e poca spesa. Questo vale anche per il progetto. Investendo una cifra veramente bassa questo cliente ha avuto la visione dell'insieme di come cambiare faccia al suo soggiorno, ma soprattutto ora sa come muoversi in maniera mirata.

Ricordati che se anche tu hai bisogno di una consulenza o di un progetto come questo puoi mandarmi la richiesta cliccando in fondo a questa pagina.

#arredare #progettare #soggiorno #angolopc #tavolovetro #madia #cartongesso

370 visualizzazioni

© 2023 by ​INTERIORS&CO. Proudly created with Wix.com

  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Houzz Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon