• Luca Riccardo

Arredare casa: come muoversi.


Una cosa che ho notato lavorando in un negozio di arredamenti è che spesso la gente che entra è spaesata, non sa come muoversi.

Chi fa un lavoro come il mio forse si è trovato a dover affrontare situazioni dove il possibile cliente diceva cose tipo:

.....devo acquistare una cameretta, ma non ho idea delle misure del locale....

.....quanto costa una cucina? (senza sapere nemmeno quanto è grande e le differenze dei modelli!)

.....il mio elettricista deve posizionare le prese in cucina e mi ha detto di venire qui a farmi fare il progetto....

e altre cose di questo genere, così provo a darvi qualche consiglio su come muovervi nel caso in cui vi troviate a dover arredare casa, o anche solo un ambiente.

Per prima cosa munitevi di piantina in scala o con le misure segnate relativa alla casa o all'ambiente che dovete arredare, anche se non è precisa al millimetro va bene come materiale di partenza su cui lavorare, un professionista del settore farà comunque un sopralluogo una volta fatto l'acquisto, e se non lo propone pretendetelo.

Pensate poi a un budget di spesa massima da comunicare a chi vi seguirà nella scelta, questo è fondamentale per poter fare un lavoro mirato e per non perdere tempo facendosi fare preventivi inutili allo scopo.

Rivolgetevi a dei professionisti del settore che possiamo dividere in:

- mercatoni della grande distribuzione, dove si trovano mobili a prezzi bassi ma con qualità in genere bassa, inoltre spesso la consulenza lascia un po' a desiderare

- negozi di arredamento con qualità medio/alta o alta, qui dovreste essere seguiti bene dalla scelta fino all'acquisto e al post vendita, dico dovreste perchè ovviamente la professionalità di chi vi sta davanti gioca un ruolo importante ma la tendenza è quella, ricordatevi che la progettazione viene fatta in base ai prodotti scelti e per vendere i prodotti scelti, non è un ufficio tecnico, ed eventuale consulenza su impianti ecc.. viene fatta se viene fatto un acquisto (giustamente!)

- architetto o interior designer, che propongono la progettazione e la consulenza nei minimi particolari non in base a dei prodotti ma in un contesto generico mettendo in primo piano il progetto, riescono poi eventualmente a seguirvi nell'acquisto consigliandovi e vi forniscono anche progetti più tecnici (come il servizio che offro io nella sezione "invia richiesta" o in fondo a questa pagina).

Questo servizio può avere dei costi, ma in certi casi il questo viene rimborsato se si fa l'acquisto dei mobili (come nel mio caso!)

arredare casa: come muoversi

Ha molti vantaggi (puoi trovarli alla pagina come funziona e prezzi), come la non perdita di tempo girando per negozi, le idee precise su come deve venire e la consulenza anche per lo schema impianti e punti luce. Non esitare a contattarmi per qualsiasi informazione.

#arredare #progettare #acquisto #primoarredamento

97 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti