• Luca Riccardo

Due case speculari ma con disposizioni diverse: il progetto.

Aggiornato il: gen 1


Eccomi qui, finalmente dopo un periodo di assenza torno a scrivere un post. Scrivo così perché spero che il tuo pensiero sia questo e non "...oh no ancora un inutile post sull'arredamento di uno sconosciuto arredatore". Qualunque sia il tuo pensiero comunque se stai leggendo vuol dire che un minimo di interesse c'è, e quindi va bene così, anche perché questo più che mai è un articolo per gli amanti dell'interior design e dei progetti, è il confronto tra due case uguali ma speculari, studiate in maniera simile ma con disposizioni diverse. Non vorrei entrare troppo nei particolari sul perché delle mie scelte per non annoiare, vorrei semplicemente scrivere qualcosa per raccontare le immagini e i progetti che vi mostrerò, semplicemente questo e spero di riuscirci, quindi nessuna formula magica contro la muffa, o nessuna soluzione di armadi salva spazio, niente del genere. Sei un amante dei progetti render 3d? Hai una curiosità innata per le soluzioni di interni o vuoi solo qualche spunto per la tua nuova casa? Allora questo è un post che potrebbe piacerti. Cominciamo.

Partiamo da qui.

Per non dilungarci troppo ho pensato di tralasciare i bagni e concentrarmi sulla zona living, cucina e camere. I soffitti sono a vista in legno anche al piano terra, le richieste sono di tenere una linea tra rustico e moderno per l'abitazione A e un po' più moderno per l'abitazione B, con l'inserimento di qualche parete rivestita in pietra. In generale ho proposto di sbiancare il legno dei soffitti per l'abitaz. A e di tenere una tinta noce invece per l'abitaz. B. Prima di mostrarti i progetti vorrei chiederti un piacere, per ripagarmi del tempo speso ti chiedo se puoi cliccare sul "mi piace" o "condividi" qui sotto, ti ringrazio fin da ora per questo.

Primo piano: le camere

Abit. A camera 1 Abit. B camera 1

Stessa identica disposizione per le due camere, cambia però lo stile. Lineare ma completamente in legno con tinta in contrasto con i soffitti in abbinamento con i pavimenti e con una carta da parati tradizionale per l'abitaz. A, molto più moderna l'altra, a partire dalla carta da parati stile emisfero moderno a tinte bianco e nero, in abbinamento alle pareti grigie e al gruppo letto frassino cenere. Qui gli armadi che non si vedono sono in essenza frassino bianco.

Abit. A camera 2 Abit. B camera 2

Disposizione lineare su due pareti con tinte neutre bianche e parete a strisce verticali la prima, tonalità più calde con finiture in legno e parete arancione bruciato per la seconda. Punto in comune? La formula tradizionale: letto + armadio + scrivania.

Abit. A camera 3 Abit. B camera 3

Due modi differenti di fare una cabina armadio. La prima è aperta, con le pareti in vetro per far filtrare la luce proveniente dalla finestra sull'ingresso/corridoio, la seconda è più classica, racchiusa tra due pareti in cartongesso con una porta battente. Per l'attrezzatura soluzione a montanti. Per tutte e due la parete dietro il letto è rivestita con assi di legno orizzontali con tonalità che riprendono il pavimento nel primo caso e il soffitto nel secondo.

Piano terra

Abit. A studio Abit. B studio/camera

In questo caso le destinazioni del locale sono diverse. L'abitazione A prevede lo studio, in stile pop, molto giovane e frizzante, colorato, con una scrivania/tavolo in vetro. L'abitazione B invece prevede una camera con un letto singolo e armadi, stile colorato ma più elegante.

Abit. A cucina/soggiorno Abit. B cucina/soggiorno

Ed eccoci nel fulcro della casa, la zona living e la cucina. Qui scopriamo la vera differente disposizione delle due abitazioni perché le due disposizioni sono invertite ma ugualmente valide. Per la A: cucina con ante lisce in legno rustico tinta noce, in contrasto con il soffitto, disposizione a ferro di cavallo con penisola. Interessante la grande libreria con vano tv bianca e moderna che fa contrasto con la parete dietro rivestita di assi di legno (della stessa finitura della cucina). Il pavimento in questo caso è in gres effetto sasso sulla tonalità grigio. Decisamente più moderna la B, nonostante le pareti rivestite in sasso, compresa quella dietro la cucina che è bianca lucida, modernissima, in contrasto. E'disposta in modo lineare con una penisola che prevede un mensolone in finitura legno che riprende il tavolo e/o il soffitto. Moderno anche il soggiorno con un divano in pelle bianca, più rustica la libreria.

Siamo arrivati alla parte finale, come avevo già anticipato non ho soluzioni miracolose, non ho insegnamenti, è una semplice descrizione di due progetti. Se ti è piaciuto ti invito di nuovo a pigiare uno dei tasti dei social qui sotto o di fianco. Se può interessarti un progetto come questo ma fatto su misura per te, come un abito sartoriale, puoi chiedermi informazioni pigiando il tasto in basso o alla sezione "invia la richiesta", ti risponderò al più presto e senza impegno. Se stai pensando "bello si, ma sicuramente costerà molto un progetto così" ti dico che ti sbagli, se vai alla pagina "come funziona e prezzi" puoi vederlo tu stesso. Spendendo poco hai la visione chiara di come può venire la tua casa, i miei consigli e una linea guida per tutti i lavori, senza perdite di tempo.

#cameracucinasoggiornocarta #cucina #soggiorno #cartadaparati #legno #pareteinlegno #pareteinsasso #gres #cabinaarmadio #isola #penisola #cucinaaferrodicavallo

123 visualizzazioni

© 2023 by ​INTERIORS&CO. Proudly created with Wix.com

  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Houzz Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon