• Luca Riccardo

Arredare un open space: quando il pavimento in legno è protagonista!

Aggiornato il: gen 1


Andiamo a conoscere Xilo 1934, un'azienda che da anni opera nel settore del parquet in legno.

Sei anche tu un amante dei pavimenti in legno? Se poi sei anche amante dei progetti, dell'arredamento e magari sei alla ricerca di idee su come arredare un open space in questo articolo puoi trovare degli spunti interessanti. Ti spiegherò la richiesta fatta dal cliente per arredare questo appartamento con la planimetria allo stato di fatto del locale e vedremo come ho sviluppato il progetto e come il pavimento in legno è diventato protagonista.

Cominciamo.

La scelta del materiale può fare la differenza

Spesso quando si tratta di dover arredare un open space o più in generale una casa si cerca il particolare che può fare la differenza, si "spremono le meningi" per cercare la disposizione della cucina con la forma più originale, la composizione tv più creativa ecc....mentre a volte stando sulla semplicità basta scegliere il materiale giusto e questo può fare la differenza, come la finitura dei mobili, la tinta a una parete, o il tipo di parquet.

Vediamo cosa ho scelto per risolvere il dilemma su come arredare questo magnifico open space, considerando prima la disposizione e poi le finiture, che all'inizio si presentava così.

(planimetria allo stato di fatto)

La richiesta

La richiesta del cliente per arredare questo open space non era tanto quella di sfruttare al massimo gli spazi, come si può ben intuire dalla grandezza del locale, ma di renderlo speciale, sia nella disposizione che nella scelta dei materiali. I punti fermi in questo caso erano: un camino da piazzare sulla parete E, un frigorifero americano, un tavolo e 4 sedie già in possesso del cliente, e un acquario ben visibile e al centro dell'ambiente. Dovevo inoltre considerare un vano ascensore che per il momento non è da utilizzare, quindi dovevo camuffarlo in qualche modo, e una vista mare mozzafiato dalle porte finestre sulla parete C e D. Vediamo come ho sviluppato il progetto, prima però ti invito a mettere un "mi piace" qui sotto o a condividere l'articolo, e se ti va leggi anche un'altro mio articolo su "come arredare un soggiorno" dal quale ho ovviamente preso spunto.

Arredare un open space: la disposizione

Come disposizione ho scelto una grande cucina lineare con isola operativa centrale dove si trova sia la zona cottura che quella lavaggio e ben 4 posti per sgabelli, il frigorifero americano trova posto contro la parete, oltre a 2 colonne estraibili dispensa e a quella del forno. Sempre nell'ambito cucina troviamo 2 poltrone per accogliere e creare una zona conviviale con gli amici.

Alle spalle delle poltrone una libreria bifacciale a tutta altezza fino a soffitto fa da divisorio tra cucina e zona pranzo, dove c'è il tavolo con struttura in cuoio marrone e piano in cristallo e le sedie in cuoio marrone che il cliente ha già e vorrebbe riutilizzare. Sempre in zona pranzo una madia sospesa con delle mensole spezza la lunghezza della parete D.

La zona relax è concentrata tutta attorno al camino dove si trova anche una piccola libreria, una zona tv ampia e un divano con chaise longue.

Ed eccoci al nostro acquario: collocato proprio al centro dell'open space, visibile dalle tre zone, cucina, relax e pranzo. Incassato in una struttura in cartongesso senza nulla intorno, ben visibile e in risalto, grazie anche ai faretti posizionati sopra nel ribassamento.

Completa il nostro open space il vano scale, dove c'è l'ingresso (si entra dalle scale dal piano inferiore), scale in ferro tinto antracite. Un divanetto posizionato d'avanti all'ascensore in disuso da il benvenuto a chi arriva e una parete in vetro che fa filtrare la luce del mare fa da divisorio con il resto.

Da notare il particolare del ribassamento sopra la cucina (fino all'acquario) esteticamente bello e pratico, infatti nasconde il tubo della cappa aspirante, e la veletta con luci al led in zona relax.

Le finiture: il pavimento in legno è protagonista

Come già anticipato precedentemente quando si tratta di progettare una casa la disposizione fa tanto, ma anche le finiture hanno la loro importanza. Come ben si nota dai rendering in questo caso il parquet è protagonista ed è ben messo in risalto dalla sua alternanza di colori, si tratta di un pavimento in legno particolare, "Parquet Mix" di Xilo 1934. E' una collezione unica, con sei basi con colori diversi che vanno a completare la gamma di questa azienda fondata nel 1934 e che da allora si impegna nella realizzazione di pavimenti in legno naturale di design, nel rispetto dell'ambiente e senza usare prodotti nocivi. Per esempio le vernici usate sono tutte all'acqua, che oltre ad essere più salutari rendono l'aspetto meno poroso e le superfici più resistenti.

Le finiture dei mobili: qui non potevo non usare il bianco, il colore per eccellenza delle case di mare, abbinato a un rovere moka e a degli elementi color carta da zucchero, quest'ultimo ripreso anche sulle pareti alternato a un grigio tortora molto chiaro. Spicca inoltre la grande parete effetto sasso. Ho usato quindi colori di mare come il bianco e l'azzurro per avere molta luce alternati a colori caldi come il moka e il tortora che si abbinano bene alla miscela di colori del pavimento.

Vedere un progetto nel suo insieme è importante per avere la giusta armonia tra gli spazi e i colori, un progetto professionale personalizzato come questo potresti averlo anche tu, anche online stando comodamente seduto sul tuo divano di casa (se già ce l'hai ;-) ) e a basso prezzo. Se hai dei dubbi su come arredare un open space o una casa in generale puoi scrivermi anche solo per ricevere informazioni al riguardo o per dirmi la tua.

#blog #disposizione #tavolo #designdinterni #progettidinterni #arredarecasa #arredamento #cucinaaisola #ristrutturare #chaiselongue #comearredarecasa #pareteinsasso #progettazioneinterni #cucine #arredamentomoderno #legno #madia #internicase #interiordesign #ingresso #zonapranzo #openspace #openspace #parquet #pavimentoinlegno #cartongesso

493 visualizzazioni

© 2023 by ​INTERIORS&CO. Proudly created with Wix.com

  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Houzz Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon