top of page
  • Luca Riccardo

Come rinnovare un ambiente con poche mosse.

Aggiornamento: 6 lug 2022

Come rinnovare un ambiente con poche mosse? Dopo tanto tempo vissuto in una casa a volte si sente l'esigenza di fare dei cambiamenti, ma cosa cambiare o aggiungere senza fare follie economiche ma che ci dia l'idea del vero cambiamento?

Andiamo a scoprirlo insieme, ma prima ti ricordo che il buon gusto e avere tutti gli elementi ben coordinati è un aspetto sempre fondamentale, se pensi di non essere all'altezza ti consiglio di valutare la consulenza di un professionista che può aiutarti anche per una consulenza di questo tipo, ne esistono anche di accessibili come me.

(visita la pagina "invia la richiesta" per contattarmi se vuoi).


Come rinnovare un ambiente con poche mosse.


1 - Tinteggiatura una o più pareti

E' forse uno dei primi aspetti che si valutano e che incidono di più sul cambiamento. Cambiando semplicemente colore mettendone uno più attuale e di tendenza si fa già un gran passo, si può scegliere tra una tonalità neutra o più colorata a seconda del gusto, di solito in questi casi se si è un po' stufi della situazione attuale si va sul neutro per non sbagliare (grigi, tortora, beige, marrone).


Un soggiorno rinnovato con una tinteggiatura della parrete color petrolio e arredi e complementi in stile industriale.
Come cambiare faccia a un soggiorno.

2 - Creare qualche controsoffitto.

Se non se ne hanno, sostituire lampadari o applique con dei controsoffitti con illuminazione rende molto più moderna la casa. Non serve esagerare, se non si vuole sforare con il budget ne basta anche uno che divida per esempio l'ingresso con il resto della casa.

Se invece si ha una disponibilità più elevata ci si può sbizzarrire di più e in ogni stanza.

(leggi anche il mio articolo su "come creare l'effetto WoW con il cartongesso").


Come cambiare aspetto a una piccola cucina? Una cucina economica ma d'effetto cambia totalmente faccia a questo mini appartamento, il controsoffitto con faretti poi da' un tocco particolare.
Come dare un tocco in più a una piccola cucina.

3 - Ridipingere le cose vecchie e passate di moda.

Se si hanno dei mobili passati di moda come finiture si può pensare di dargli nuova vita ridipingendoli con delle tinte (per esempio per i mobili in legno) o rivestendoli con dei materiali. Per esempio, per le superfici in laminato esistono degli adesivi pensati apposta, a tinta unita oppure anche a fantasia.

Lo stesso ragionamento può essere fatto anche per altre cose, come le porte interne.


Come cambiare faccia a un vecchio ingresso? Un vecchio ingresso anni 60 ha cambiato aspetto semplicemente ritinteggiando le porte.
Come cambiare faccia a un vecchio ingresso.

4 - Inserire qualche complemento d'arredo nuovo.

Sostituire qualche vecchio complemento con dei nuovi, come una lampada, dei quadri o delle stampe, un tappeto. Soprattutto questo ultimo può fare tanto perché prende una grossa fetta dello spazio e al colpo d'occhio arreda parecchio. Ne esistono di svariati modelli e stili, moderno, classico, contemporaneo, di design, persiani, caucasici , e di tutti i prezzi, qui naturalmente entra in gioco il materiale, la mano e il design.

(guarda questa carrellata di tappeti moderni Morandi).


Come inserire complementi d'arredo in un soggiorno? Un ampio soggiorno ben arredato con complementi come tappeti, quadri, tende. Particolari le finiture delle pareti e dei soffitti con pannelli a listelli di legno.
Tappeti, quadri, tende a altro, come trovare il posto giusto.

Con una spesa minima si possono fare grandi cose, anche per case dove sembra impossibile e molto datate.

Continua a seguirmi o chiedimi maggiori info al riguardo.

213 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page